Nous contacter


Chiesa Santa Maria dell'Assunzione a Garigny - Dans les environs

Una regione notevole...

Con i suoi sei dipartimenti, Cher, Eure-et-Loir, Indre, Indre-et-Loire, il Loiret ed il Loir-et-Cher, la regione Centro-valle di Loire ve lo fa scoprire villaggi d'incanto che succedono alle citte d'arte e di storia.

Poiché della prehistoria al Rinascimento, del medioevo al XIX secolo, numerosi eventi della storia della Francia si sono svolgeti in questa regione Centro-valle di Loire, culla della monarchia francese.

Il fiume Loire vi riserva le sorprese del suo temperamento scherzoso. I numerosi castelli che delimitano il suo corso vi ricordano che questo fiume ha sempre seduce i grandi di questo mondo.

Che si tratti di conciolare fra le viale dei parchi e giardini (Apremont sur Allier, Drulon…) di gradire vini apprezzati (Sancerre, Chinon, Menetou-Salon, Pouilly…) o scoprire la ricchezza di un artigianato che ha a volte superato le frontiere nazionali, (vannerie, terraglie di Gien, smalti di Briare)… venite ad apprezzare tutti gli aspetti dell'artigianato in regione Centro-valle di Loire.

Troverete in Regione Centro-Valle di Loire di che avvicinarsi tutt'al più vicino a questa natura abbondante poiché il suo patrimonio naturale è uno del più ricco ed il più differenziato di Francia.

Non ritardate più a venire a scoprire in occasione delle vostre prossime vacanze, questa regione Val-de-Loire, classificata al patrimonio mondiale dell'Unesco nel novembre 2000.

 Chiesa Santa Maria dell'Assunzione a Garigny

All'origine, questa chiesa romanica era sprovvista de cappelle laterale, che sono state costruite successivamente, una in 1560, detta del Sacro Cuore; l'altra in 1869 dedicata a Santo Roche.

Si può pensare che sia da questa epoca qu'è stato messo una cappa santa a destra del altare.

Il portale romanico del XI secolo è classificato dal 1913.

Il doppio arco romanico perfetto e di piena curva, è sostenuto da quattro pilastri superati di modelli scolpiti. Cinque figure post romaniche che fanno le boccacce sono scolpite sui corvi destinate a spaventare le forze del male.

Tutto è eleganza e semplicità in questo portale la cui purezza di stile non è stata sciupata dal timpano. Nell’interiore della chiesa si scopre un soffitto in culla di legno ed una galleria che si accede con una scala scorscesa.Il battistero del xix secolo con una statua di San Gian-Battista d'ispirazione gotica che affronta ad una statua policroma della Vergine al bambino-re.

Il transept arriva ad un quadrato sopportato da colonne impegnate su dosserets decorati di affreschi eleganti modesti che sembrano contemporanei. Le scene bibliche dei capitali sono poco ostentati.

Nella volta si nota la presenza di una tabella allegorica dell'ascensione miracolosa dela Vergine, una statua di Santa Giovanna d'Arco più morbida e femminile che guerriera. Insieme con Sainte Solange , Santa padrona della regione di Berry, e la Santa Vergine sono di la per celebrare la devozione mariale con ciò che la donna porta di modestia e di semplicità.

Il guscio Saint- Jacques viene a ricordare la persistence della fede nello sforzo e la prova.

Nei dintorni...

 
Jardins du Château de Villiers - Chassy
(< 10 km)
Cathédrale de Nevers - Saint-Cyr et Ste-Juliette
(< 25 km)
Forêt d'Aubigny (< 10 km) Parc floral d'Apremont-sur-Allier (< 25 km)
Village d'Apremont-sur-Allier (< 25 km) Bois des Usages (< 15 km)
Bois de la say (< 20 km) Centre ville de Nevers (< 25 km)
Bois Bouzon (< 20 km) Jardin de Forgeneuve - Coulanges-les-Nevers (< 25 km)
Aéroport de Nevers (< 20 km) Village de Sagonne (< 30 km)
Centre ville de Varennes-Vauzelles (< 25 km) Village de Sancerre (< 30 km)
Golf, équitation, tennis équitation, randonnées, VTT
Pétanque, baignade Sports nautiques, pêche